16 febbraio 2018

5 cose che...5 film poco conosciuti

Buongiorno lettori e passanti!
che bello il venerdì! Un ultimo sforzo e poi inizia il weekend, sempre così atteso e insieme anche la rubrica delle 5 cose ideata dal blog Twins Books Lovers.

il tema odierno è: 5 film poco conosciuti ed ecco i miei che sono quasi tutti storici, quelli che preferisco ma che spesso e volentieri passano sotto silenzio...
"Effie Gray- storia di uno scandalo" racconta la storia di Euphemia "Effie" Gray. che sposò il celebre critico e storico vittoriano John Ruskin che nascondeva un grande segreto; un film sulla condizione femminile dell'epoca che mi è piaciuto moltissimo. "La ragazza del dipinto" altro film storico che narra al storia di una ragazza mulatta nata da un inglese nobile e una donna di colore e che viene cresciuta come un'aristocratica e fatica a inserirsi nella società razzista dell'epoca.

 Ho scelto due bei film di Kate Winslett di cui non ho sentito parlare molto: "Le regole del caos" che è splendido, ambientato alla corte di Versailles dove lei diventa un'architetta di esterni per il re (Alan Rickman) e "The dressmaker" che racconta la storia di una ragazza che, dopo essere fuggita di casa a causa di un incidente, torna e rianima la piccola cittadina con i suoi bellissimi vestiti.Anche quest'ultimo ambientato nel passato.
Come ultimo ho voluto inserire "Magic in the moonlight" che mi ha divertita davvero moltissimo. Questo è un film certamente più conosciuto ma nella mia classifica doveva esserci anche Colin Firth XD

Quali sono i vostri 5 film che ritenete poco conosciuti?

15 febbraio 2018

RECENSIONE: Il maestro delle ombre di Donato Carrisi

Buona lettura!

Titolo: Il maestro delle ombre
Autore: Donato Carrisi
Pagine: 400
Prezzo:18,80 euro
Editore: Longanesi

Trama
1511. Papa Leone X emana una bolla: Roma non dovrà mai rimanere al buio. Per secoli storici e teologi si interrogano sulle ragioni di questo divieto.
23 febbraio 2015. Un temporale si abbatte su Roma causando per la prima volta nella storia un blackout totale.
Un nuovo mostro inizia ad aggirarsi nelle strade della città…
Fu il primo dei tribunali della Curia romana ecclesiastica, ed è istituito per le questioni di coscienza.
Le sue origini risalgono al XIII secolo, quando per autorità di Innocenzo IV i penitenzieri di Roma si costituirono in collegio sotto la presidenza di un cardinale.
Il suo potere giurisdizionale variò secondo i tempi, ma è certo che la Penitenziaria si sia occupata e continui a occuparsi di cose oscure, indicibili e pericolose.
Come fu in epoca controriformista per le suppliche dei condannati a morte per stregoneria. La Santa Penitenzieria Apostolica è anche conosciuta come: il tribunale delle anime.
È qui che Bene e Male giocano la loro partita con il destino degli uomini. Il tribunale infatti si occupa dell’archivio criminale più imponente che esista al mondo, quello delle confessioni dei peccati più gravi.
È per questo che esistono i penitenzieri: sono loro la presenza segreta su molte scene del crimine, sono loro alla costante ricerca di ciò che l’occhio di un semplice detective non può scorgere. Un’anomalia.


Come mi ero ripromessa all’inizio del 2017, sto cercando di lasciare un po’ di spazio ai thriller tra uno storico e un fantasy. L’anno scorso mi sono focalizzata parecchio su questi due generi e ho completamente tralasciato i gialli e i romanzi thriller, che amavo moltissimo diversi anni fa. Per riprendere a leggere qualcosa di questo genere ho pensato di dare una seconda occasione a uno dei più famosi scrittori di thriller italiani: Donato Carrisi.

Roma sta per vivere una giornata di buio: un blackout forzato spegnerà le luci della città eterna per 24 ore. La polizia sa bene che al buio ci saranno numerosi problemi di ordine pubblico quindi tutto è in fermento e tutto deve essere monitorato e controllato attentamente.
Marcus, un prete ultimo appartenente a un ordine segretissimo che caccia il male in tutte le sue forme, si sveglia al buio, legato e privo di forze senza ricordi di come è arrivato lì. Questo è l’inizio di una caccia all’uomo che porterà Marcus e Sandra Vega nelle strade oscure e pericolose di Roma.

Questo è un libro che appartiene a una serie incentrata su Marcus, questo misterioso prete combattente e su Sandra Vega, una poliziotta. Inutile dirvi che non ho letto i precedenti volumi perché non mi sono informata prima ma, iniziata la lettura, speravo di riuscire comunque a seguire la storia e a godermi questo libro dalle premesse così intriganti. Ci sono riuscita solo in parte perché tutta la vicenda pregressa tra i due protagonisti viene data per scontato e ho potuto capire solo qualche cosetta tra un momento di tensione e l’altro. Ciò che mi ha convinta a leggere proprio questo libro, tra i tanti in circolazione, è la premessa: il buio forzato a Roma dopo secoli di luce. Papa Leone X, prima della sua morte, ha emanato una bolla che imponeva ai romani di tenere accesa l’illuminazione stradale sempre e comunque. Questo elemento così particolare mi ha decisamente intrigata e, nonostante le mie lacune per quanto riguarda la storia individuale dei protagonisti, mi sono goduta la lettura.
Roma è al buio, a causa di guasti alla linea elettrica, e la polizia ha indetto norme apposite per cercare di tenere sotto controllo la situazione che è prevedibilmente esplosiva. Con il favore delle tenebre molti criminali possono strisciare nell’ombra per commettere i loro delitti. Oltre a questo elemento, che ha del potenziale, anche l’intro che vede Marcus nudo, ferito e legato in una cloaca e senza memoria di come ci è arrivato, ha reso il libro molto attraente. Lo svolgimento non mi ha fatta impazzire e non ho avvertito sempre la tensione delle situazioni ma, tutto sommato, il romanzo mi è piaciuto così come i diversi personaggi che ruotano intorno alla vicenda. Il misterioso “cattivo” che manovra tutto è silenzioso ma molto presente e agisce sugli altri da lontano. Forse ho trovato un po’ eccessivo il comportamento di un altro poliziotto che si comporta in modo davvero violento e fuori da ogni schema e legge.
Lo stile dell’autore è fluido ma incisivo e le descrizioni sono davvero ben scritte così come l’organizzazione interna della struttura che si dipana lentamente davanti agli occhi del lettore.
Ho deciso di assegnare tre stelline al libro.

Lya

14 febbraio 2018

What's next? | 14 febbraio 2018

Buona giornata dell'amore lettori e passanti!
nuova settimana, nuovo aggiornamento delle mie letture ^^


- Cosa ho appena finito di leggere?
Ho terminato "L'isola di Arturo" di Elsa Morante, uno dei classici della letteratura italiana dell'ultimo secolo che sto cercando di recuperate. La lettura è stata piuttosto lenta ma appassionante. Mi è piaciuto lo stile dell'autrice e i temi trattati. Devo però meditare se scriverne o meno una recensione. 
- Cosa sto leggendo?
Ho iniziato ieri le prime 100 pagine de "Il caso Fitzgerald" di Grisham e mi sta intrigando parecchio. Ho sempre avuto dei pregiudizio su questo autore ma questo mystery sembra piuttosto interessante.

-Qual è il prossimo libro che leggerò?
Francamente non lo so bene ma forse proseguirò con la serie della Bardugo che ho iniziato alla fine del 2017 in inglese.



Voi cosa leggete di bello?

12 febbraio 2018

Uscite della settimana: dal 12 al 18 febbraio 2018

Buon lunedì a tutti lettori e passanti,
ormai ho esaurito le intro diverse quindi vado subito al sodo con la mia personale selezione di uscite della settimana!
Oggi un bel fritto misto di generi! Spero vi possa interessare qualcosa! ^^

Titolo: Sorprendimi
Autore: Sophie Kinsella
Pagine:350
Prezzo: € 17,00\eBook € 9,99
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 13 febbraio 2018

Trama

Dan e Sylvie stanno insieme da dieci anni. Matrimonio felice, due splendide gemelle, una bella casa, una vita serena. Sono talmente in sintonia che quando uno dei due inizia a parlare l'altro finisce la frase... è come se si leggessero nel pensiero. Un giorno però, dopo una visita medica di routine, scoprono di essere così in forma che la loro aspettativa di vita è di altri sessantotto anni.
Ancora sessantotto anni insieme? Dan e Sylvie sono sconcertati. Non pensavano certo che "finché morte non ci separi" significasse stare insieme così a lungo! Dopo l'iniziale stupore, si instaura tra i due un certo disagio, seguito a ruota dal panico più totale. Decidono dunque di farsi delle "sorprese" per ravvivare fin da subito il loro matrimonio "infinito", per non stufarsi mai l'uno dell'altra...
Ma si sa bene che non sempre le sorprese portano al risultato sperato... e in un batter d'occhio sorgono contrattempi poco graditi e malintesi che rischiano di minare le fondamenta della loro unione. E quando cominciano a emergere alcune verità taciute, Dan e Sylvie iniziano a domandarsi se dopo tutto... si conoscono davvero così bene.


Titolo: Luna 2
Autore: Nick Lake
Prezzo: 19,00 €
Pagine: 464
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 13 Febbraio 2018

Trama

Leo ha quindici anni e non ha mai messo piede sulla terra. Come i suoi migliori amici, i gemelli Orion e Libra, è nato e cresciuto su Luna 2, una stazione spaziale che orbita a una distanza di 250 miglia dalla terra, viaggia a quasi 18.000 miglia orarie ed è in grado di compiere un'intera orbita intorno al nostro pianeta ogni novanta minuti. Questa è la sola e unica casa che i tre amici abbiano mai conosciuto.
Ora che stanno per compiere sedici anni, è arrivato il momento di affrontare il loro primo volo verso la terra, un luogo dove non sono mai stati e che conoscono solo indirettamente, attraverso i contatti video con le loro famiglie. Questa missione li metterà alla prova fisicamente e soprattutto emotivamente ma consegnerà loro l'opportunità di una nuova vita. Quello che Leo e gli altri non possono sapere, però, è che il loro "ritorno" scatenerà delle conseguenze terribili.
Quello raccontato dalla sapiente e originale penna di Nick Lake è il viaggio epico e straordinario di tre ragazzi alla ricerca, e alla scoperta, di loro stessi, del loro destino e di un luogo in cui sentirsi finalmente a casa. Una storia commovente, piena di stupore e poesia che appassionerà i ragazzi ma anche gli adulti e che sembra scritta per diventare un film per il grande schermo.


Titolo: Uomini che restano
Autore: Sara Rattaro
Pagine: 264
Prezzo:€ 16.90
Editore: Sperling & Kupfer
Data di pubblicazione : 13 febbraio 2018

Trama
All’inizio non si accorgono nemmeno l’una dell’altra, ognuna rapita dal panorama di Genova. Fosca e Valeria s’incontrano per caso, sul tetto di un palazzo dove entrambe si sono rifugiate nel tentativo di sfuggire al senso di abbandono che a volte la vita ti consegna a sorpresa, senza chiederti se ti senti pronta. Fosca è scappata da Milano e dalla confessione scioccante con cui suo marito ha messo fine in un istante alla loro storia, una verità che per anni ha taciuto a lei, a tutti, persino a se stesso. Valeria nasconde sotto un caschetto perfetto e un sorriso solare i segni di una malattia che sta affrontando senza il conforto dell’uomo che amava, perché lui non è disposto a condividere con lei anche la cattiva sorte. Quel vuoto le avvicina, ma a unirle più profondamente sarà ben presto un’amicizia vera, di quelle che fanno sentire a casa. Perché la stessa vita che, senza preavviso, ti strappa ciò a cui tieni, non esita a stupirti con tutto il buono che può nascondersi dietro una fine.


Titolo: La vita in un istante
Autore: Gabrielle Zevin
Pagine:335
Prezzo: 16 € /ebook: 9.99 €
Editore: Nord
Data di uscita: 15 febbraio 2018

Trama

Aviva Grossman ha ventun anni e un’unica colpa: essersi innamorata di un importante uomo politico. Ma, quando quella relazione diventa di dominio pubblico, i media non hanno pietà: travolta da una valanga di accuse, illazioni e (falsi) moralismi, Aviva non trova comprensione neppure nella famiglia ed è costretta ad allontanarsi dalla Florida e a cambiare nome, nella speranza che il tempo cancelli le tracce del suo errore. Se non il perdono, almeno l’oblio…
Tredici anni dopo, Jane Young abita in un paesino del Maine con la figlia Ruby. Ha una bella casa, un buon lavoro, una vita tranquilla. Ma tutto cambia quando Ruby inizia a fare ricerche sul padre, che lei non ha mai conosciuto. Nell'era di Internet, nulla si cancella e, ben presto, Ruby si trova di fronte a una verità sconcertante. Possibile che sua madre abbia mentito a tutti sulla propria identità e sul proprio passato? Ruby deve sapere. Perciò scappa a Miami, alla scoperta delle sue origini. E così anche Jane sarà costretta ad affrontare il fantasma di Aviva…


Il libro della Zevin lo penderò sicuramente e anche Luna 2 sembra promettente, oltre che autoconclusivo XD
Vi interessa qualcosa?
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...