10 marzo 2012

RECENSIONE: Sirene di Tricia Rayburn

Ciao ragazzi
come anticipato stamattina eccomi con la recensione del libro Sirene di Tricia Rayburn.

Titolo: Sirene
Autore: Tricia Rayburn
Pagine:  303
Prezzo: €18
Editore: Piemme
Data di pubblicazione: 2011
 
Trama
A diciassette anni, Vanessa ha paura di tutto: del buio, delle altezze, dell’oceano… ma per fortuna Justine, la sorella maggiore, è sempre al suo fianco per proteggerla e incoraggiarla. Finché una notte, Justine si tuffa da una scogliera e il suo corpo senza vita riaffiora a miglia di distanza dalla loro casa di vacanza di Winter Harbor, nel Maine. Vanessa non riesce a convincersi che la morte di Justine sia accidentale, soprattutto dopo aver scoperto quanti segreti nascondesse la sorella che tutti consideravano irreprensibile. Poi anche il ragazzo di Justine sparisce e nello stesso tempo tutta la cittadina di Winter Harbor comincia a contare numerosi uomini affogati, tutti ritrovati con un enigmatico sorriso stampato sulle labbra. Nel giro di poche settimane, Vanessa scoprirà molte cose: come è morta la sorella, le dolcezze e i rischi dell’amore, e qualcosa di sconvolgente sulla propria natura…  
 
Mia Recensione
Eccomi qui con la recensione di un altro young adult che volevo leggere già da un pò di tempo, ma che per una cosa o per l'altra ho dovuto rimandare fino ad ora.
Devo dire che il libro mi è piaciuto, è godibile e scritto bene, insomma l'ho trovato davvero piacevole nonostante lo abbia letto alla vigilia di un esame.

La storia inizia con due sorelle che si divertono ingenue e allegre nella loro casa al mare insieme a due amici d'infanzia. Tra le due sorelle Justine è la più solare, allegra e coraggiosa(forse superficiale a mio parere) ed è costantemente ammirata da Vanessa, più insicura e riservata e proprio la morte inspiegabile della sua amatissima sorella, che viene ritrovata annegata dopo aver affrontato una lite in famiglia, la porta ad indagare.
Insieme a Simon e Paige, Vanessa pian piano ricostruisce una storia di amore e morte, di passione ed inganno che ha come protagoniste, come il titolo (sbagliatissimo a mio parere) ci rivela, le sirene.

Ciò che mi ha colpito di questo libro è il mistero che avvolge tutta la storia(nonostante il titolo anticipi parecchio) e l'ambientazione così idilliaca e apparentemente perfetta.
Parto parlando del titolo, che come ho già detto, per me è troppo rivelatore! Questa volta non si può dire nulla alla casa editrice che, fedele al titolo originale (Siren), ha deciso di mantenerlo nella traduzione italiana. Quindi io mi chiedo perché mai l'autrice ha voluto anticiparci il mistero di fondo? Avrei preferito fosse stata più criptica così la scoperta sarebbe stata sicuramente più efficace.
A parte questo, che forse è l'unico difetto(la protagonista mi sta simpatica!), tutto il libro trasmette al lettore una sensazione di tensione e mistero che viene pian piano svelato durante la narrazione. Arrivati quasi a metà la storia ti prende e vuoi sapere come va a finire, io ero davvero curiosa di conoscere di più su questa versione, molto simile a quella leggendaria, delle sirene, volevo sapere la verità sulla morte di Justine e anche sull'evoluzione del rapporto dì sentimentale di Vanessa.
Per quanto riguarda l'ambientazione, ho trovato la scelta di questa cittadina turistica davvero azzeccata e le descrizioni abbastanza pittoresche andavano a corredare e completare la storia.

I personaggi sono stereotipati, inutile negarlo, ma francamente non mi hanno dato fastidio: i ragazzi non sono i soliti bellocci praticamente inutili e Vanessa, nonostante la sua evidente cecità nei riguardi della sua bellezza folgorante, non mi è risultata noiosa o antipatica, anche se sarebbe risultata più credibile se fosse stata più sofferente per la morte di sua sorella.

Come vi ho anticipato all'inizio, ho trovato Sirene un libro carino e scorrevole, non un capolavoro, ma insieme a Firelight della Jordan ho trovato efficace la scelta di sfruttare altre creature fantastiche oltre ai vampiri. Assegno tre stelline e mezzo e mi appresto a leggere Il richiamo della sirena, secondo libro della serie, che va a riprendere la storia e, spero, a risolvere alcune cose rimaste in sospeso.

 Lya

Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...