30 giugno 2012

RECENSIONE: Shadowhunters le origini. Il principe di Cassandra Clare

Buon sabato mattina a tutti!
spero stiate passando buone vacanze! Oggi voglio proprvi la mia opinione sul secondo libro di una trilogia. Buona lettura!

Titolo:Shadowhunters le origini. Il principe
Autore: Cassandra Clare
Pagine: 507
Prezzo: euro 17
Editore: Mondadori Chrysalide
Genere: urban fantasy
Data di pubblicazione: 5 giugno 2012

Trama
In una Londra vittoriana fosca e inquietante, e nel suo magico mondo nascosto, Tessa Gray crede di avere finalmente trovato tranquillità e sIcurezza con gli Shadowhunters, i cacciatori di demoni, che proteggono lei e il suo terribile potere dalle mire del perfido Mortmain. Ma con lui e il suo esercito di automi ancora in azione, il Consiglio vuole spodestare Charlotte Fairchild, per affidare il comando a Benedict Lightwood, uomo senza scrupoli e affamato di potere. Nella speranza di salvare Charlotte, Will, Jem e Tessa decidono di svelare i segreti del passato di Mortmain e scoprono sconvolgenti legami fra gli Shadowhunters e la chiave del mistero dell’identità di Tessa. La ragazza, intrappolata nei sentimenti che prova per Will e Jem, si trova a dover compiere una scelta cruciale quando scopre in che modo gli Shadowhunters abbiano contribuito a fare di lei “un mostro”. Sconvolta, Tessa è tentata di schierarsi con il fratello Nate dalla parte di Mortmain. Ma a chi è davvero fedele? E chi ama, nel profondo del suo cuore? Soltanto lei può scegliere se salvare gli Shadowhunters di Londra oppure distruggerli per sempre.

 
Mia Recensione
E come al solito la Clare non si smentisce! Questo secondo libro della trilogia dei prequel degli Shadowhunters mi è piaciuto davvero moltissimo! L'autrice ci catapulta nuovamente nella Londra della seconda metà dell'ottocento in compagnia di Tessa, Will e Jem con sviluppi della vicenda davvero molto interessanti!

Avevamo lasciato i tre protagonisti dopo una dura battaglia in cui Tessa era rimasta ferita e si riprende la storia con un concilio del Conclave in cui Charlotte, la direttrice dell'istituto degli shadowhunters di Londra, è messa alle strette: ha 15 giorni per rintracciare il famigerato Magister, altrimenti verrà destituita dall'incarico a cui tiene davvero molto. Ovviamente partono le ricerche e le scoperte che vengono effettuate portano in una direzione davvero molto oscura e inaspettata. Tra una battuta di ricerca e l'altra Tessa, sempre più attaccata all'etereo Jem, è messa di fronte ad un'ardua scelta che prenderà non con pochi rimpianti.

Prima di iniziare a parlare del libro voglio spendere due parole per l'estetica del libro che personalmente non amo moltissimo, trovo quasi inquietante la faccia riportata in copertina con sfondo scuro, insomma sono molto più belle le cover originali con il ragazzo vestito con abiti d'epoca.
A parte questa breve parentesi, in generale ho trovato il libro davvero scritto bene(a parte un paio di refusi) e ottimamente organizzato nella sua struttura interna: i misteri vengono gradualmente svelati e l'intreccio ti tiene con il fiato sospeso...ed in particolare la situazione molto ambigua tra Tessa e Will che diventa sempre più interessante(solo con i libri della Clare sono smaniosa di sapere cosa succede alle diverse coppie!).
I personaggi rispetto al primo sono più sviluppati ed in particolare iniziamo a capire meglio i protagonisti maschili: Jem inizia ad essere sempre più interessante e viene descritto con i suoi problemi e i suoi sentimenti contrastanti nei confronti della sua esistenza a metà e nei confronti di Tessa, ma quello che più incuriosisce, sono gli spezzoni relativi al passato di Will che vengono pian piano svelati. Will, a mio parere, è il personaggio migliore perché è poco prevedibile, è sempre un pò estremo nelle emozioni e nelle azioni e ha sempre una vena cupa come la Londra descritta dalla Clare, ma inizia a mostrare un se stesso diverso e più dolce, più passionale e con dei motivi validi per i suoi comportamenti che sin dal primo libro risultavano assolutamente incomprensibili. Si capisce che mi piace??

Concludo assegnando al libro ben 4 stelline e mezzo e se cercate un romanzo urban fantasy interessante vi consiglio caldamente questa serie. Il mio amore per la Clare cresce nonostante la caduta avuta con il terzo libro della serie shadowhunters ambientata nel presente...speriamo si riprenda!!

 Lya

7 commenti:

  1. Non ho letto niente di questa autrice!!!!ma mi attira molto i suoi libri!!
    li leggerò al più presto!
    Complimenti per la recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! I libri della Claresono davvero degli ottimi urban fantasy :)

      Elimina
    2. Di nulla!!!te li meriti i complimenti!!!
      Comunque appena li leggo ti faccio sapere!!tanto sarà a breve!!!

      Elimina
  2. Ah, io amo la Clare, amo il mondo che è riuscita a creare e la fantasia che ha nel continuare questo viaggio. Ogni suo libro mi trasmette moltissimo e mi sento sempre più legata a questi Shadowhunters *-*

    RispondiElimina
  3. E' incredibile che non abbia mai letto Shadowhunters D: ma mi rifarò presto!

    RispondiElimina
  4. Io l'ho letto e l'ho trovato stupendo!!qualcuno sa qundo esce "la principessa"?? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, è altamente probabile che lo pubblicheranno nel corso de 2013 :) NOn vedo l'ora!!

      Elimina

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...