12 novembre 2012

Interesting book 83

Buon pomeriggio!
come ogni lunedì eccomi con la rubrica interesting book!!




Questa settimana vi propongo il nuovo libro dello storico Valerio Massimo Manfredi che ci racconta la storia di Ulisse, dalle origini fino al ritorno ad Itaca con l'aggiunta di tanti personaggi ed episodi che non conoscevamo, insomma uno dei suoi ricchi libri che mi attira tanto ma tanto!
Il secondo libro invece racconta la storia di una donna insoddisfatta e annoiata dalla sua vita che sconvolge la sua intera esistenza, mentre il terzo libro è di una ragazza esordiente.

Voi da quale siete attratti?

Titolo:Il mio nome è nessuno
Autore: Valerio Massimo Manfredi
Pagine: 360
Prezzo:19,00
Editore: Mondadori
Genere:romanzo storico
Data di pubblicazione:6 novembre 2012

Trama
Ulisse, Odysseo, Nessuno: l'uomo dal multiforme ingegno, il mito che solca i mari, l'eroe più formidabile e moderno di tutti i tempi è qui, in queste pagine. E ci parla in prima persona, raccontandosi con tutta l'umanità e il coraggio che lo hanno reso, lungo ventisette secoli, più immortale di un dio.
Dalla nascita nella piccola, rocciosa Itaca alla formazione di uomo e di guerriero al fianco del padre Laerte, dalle braccia materne della nutrice Euriclea al vasto mare da navigare sino a Sparta, dalla abbagliante e pericolosa bellezza di Elena all'amore per Penelope, dal solenne giuramento tra giovani principi leali al divampare della tremenda discordia: questo romanzo, primo di due volumi, segue Odysseo fino alla resa di Troia, grandiosa e terribile. Prima ancora che inizi il nòstos - lo straordinario viaggio di ritorno - l'avventura già è costellata di incontri folgoranti, segnata da crisi profonde, dominata dall'intelligenza e dall'ardimento di un uomo capace, passo dopo passo, di farsi eroe.
La figura di Odysseo ha avuto lo straordinario destino di "reincarnarsi" infinite volte: i più grandi poeti lo hanno cantato, la sua orma profonda e sempre nuova è riconoscibile nei testi più importanti della letteratura di ogni tempo, a ogni latitudine. Tutti noi abbiamo la sensazione di ricordare da sempre le gesta di Odysseo, ma in questo romanzo, attingendo all'immensa messe di miti che lo vedono protagonista, Valerio Massimo Manfredi porta alla luce episodi e personaggi che non conoscevamo, ci regala la viva emozione di scoprire un intero universo brulicante di uomini, donne, imprese gloriose o sventurate. Ci mostra come accanto a quel personaggio fluisca gran parte dell'epos greco: Alcesti, le fatiche di Herakles, i sette contro Tebe, gli Argonauti, oltre ai due poemi di Omero. Odysseo non si erge solitario tra le ombre di dei e guerrieri, ma il suo intero percorso di formazione, le sue radici familiari, gli epici racconti di cui è nutrito dal nonno- lupo Autolykos e dal padre argonauta, i dialoghi con Herakles e Áias, gli incontri con la misteriosa Athena dagli occhi verdi, ogni dettaglio dà corpo a un racconto profondamente sorprendente.
Con assoluto rigore ma anche con una vibrante adesione a questa materia "in continuo movimento", Manfredi compie la scelta forte di affidare la narrazione proprio a colui che disse di chiamarsi Nessuno: una voce diretta, potente, scolpita nella sua semplicità.
Una voce dal fascino assoluto, una storia incalzante come i tamburi di guerra, tempestosa come il mare scatenato da Poseidone, piena di poesia come il canto delle Sirene.



http://1.bp.blogspot.com/-caUW_GXmuFI/UJE2VdzO1VI/AAAAAAAAK-Y/kPPUCiZXkwQ/s1600/Il-giorno-che-ci-incontrammo.jpg Titolo: Il giorno che ci incontrammo

Autore: Lizzie Enfield
Pagine: 320
Prezzo: 9,90€
Editore: tre60
Data di uscita: 9 novembre 2012



Da anni, ogni mattina, la giornalista Holly Costantine si sveglia accanto al marito, un uomo che lei ormai quasi non riconosce più. Da anni, sempre alla stessa ora, prende il treno da Brighton per recarsi negli uffici della BBC a Londra. Da anni, la vita di Holly viaggia sui binari della routine, noiosi e prevedibili come un brutto film visto troppe volte. Fino al giorno in cui un terribile incidente ferroviario non stravolge la sua esistenza. Al buio, avvolta dal fumo, spaventata e sconvolta, Holly non ce l'avrebbe fatta senza l'aiuto di quello sconosciuto che, in attesa dell'arrivo dei soccorsi, le ha tenuto la mano e l'ha rassicurata sul fatto che tutto sarebbe andato bene. Sono state le sue parole che allora le hanno dato la forza di resistere e che adesso, passate alcune settimane, le danno il coraggio di superare la paura e di riprendere il treno per tornare al lavoro. Ed è lì, sulla solita banchina, che Holly riconosce la voce dell'uomo misterioso che l'ha salvata e decide di presentarsi. Uniti dall'esperienza traumatica che hanno condiviso, e spinti da un'irrefrenabile curiosità, da quel momento i due iniziano a frequentarsi, a conoscersi, a condividere gioie e dolori. Ma presto la situazione rischierà di sfuggire loro di mano, portandoli a fare delle scelte che cambieranno per sempre la loro vita. 
 
 
Titolo: Angels
Autore: Serena Versari
Pagine: p. 178
Prezzo: € 12,50 – da dicembre in promozione a € 8,90 nei BEST GDS
Ebook: € 2,49
Editore: GDS (collana Aktoris)
Genere: Fantasy

Trama 
 Erika ha sempre desiderato una vita piena di magia, avventura e un vero amore.
Un giorno, in seguito ad un tradimento, decide di trasferirsi, di allontanarsi da una città caotica come Rimini per rifugiarsi in mezzo alla natura, in val di Fassa.
Lì incontra Jason, un ragazzo che tutti evitano e temono a causa dei suoi occhi neri come la pece.
Lei invece è attratta da quel ragazzo misterioso e fra loro si instaura un legame che diverrà sempre più forte con il passare del tempo.
Ma un’umana non può innamorarsi di un Angelo della Morte e qualcuno cercherà di ostacolare la loro unione.
Erika lotterà per quello in cui crede perché secondo lei l’amore è la forza più grande che governa l’universo.

Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...