07 dicembre 2012

RECENSIONE: Contratto indecente di Jennifer Probst



Ciao a tutti lettori!
Vi avviso anticipatamente che questa sarà una recensione davvero molto diretta e non proprio positiva....decisamente questo genere non fa per me! buona lettura!

Titolo: Contratto indecente
Autore: Jennifer Probst
Pagine: 288
Prezzo: euro13.90
Editore: Corbaccio
Genere:erotico
Data di pubblicazione: novembre 2012

Trama

Un contratto matrimoniale... Per salvare la villa di famiglia, l’impulsiva Alexa Maria McKenzie, ventisettenne proprietaria di una piccola libreria, sarebbe disposta addirittura a far bere un filtro d’amore a un rospo, possibilmente ricchissimo. Ma mai avrebbe immaginato di incappare nel fratello maggiore della sua migliore amica, uno degli uomini più ricchi, potenti e... appetibili di cui parlano le cronache mondane e di cui, da teenager, Alexa si era perdutamente innamorata senza speranza alcuna.
Il miliardario Nicholas Ryan da parte sua non crede per nulla nel matrimonio, ma per ereditare l’azienda dai suoi che lui stesso ha convertito in un business di successo nell’ambito delle nuove tecnologie, è costretto da un patto di famiglia a trovare una moglie. E in fretta. Così, quando scopre che quella scocciatrice della migliore amica d’infanzia di sua sorella è in ristrettezze economiche, le offre un contratto di un anno: matrimonio, nessun coinvolgimento emotivo, proibito innamorarsi. Ma almeno il sesso, no quello non è proibito... E come Alexa scopre che Nicholas supera ogni suo ricordo di ragazzina, Nicholas andrà ben oltre l’immagine che aveva di lei e dovrà venire a patti con le sue stesse convinzioni... 
 
Mia recensione
Allora lettori e soprattutto lettrici, eccomi anche io a parlarvi di uno dei tanti romanzi denominati "erotici"che sono in circolazione da quando queste maledette 50 sfumature sono diventate i best seller della stagione estiva.
Come ho già detto non ho apprezzato il primo libro della trilogia, ma mi ero ripromessa di ritentare con questo genere........niente da fare, anche contratto indecente, anch'esso primo di una trilogia e che che già dal titolo mi ha messo sull'avviso, non mi è piaciuto.

Il libro racconta la storia di  Alexa e Nicholas, amici d'infanzia che si erano persi di vista, finché la geniale sorella di lui non li mette insieme: a lei servono i soldi per salvare la casa dei suoi genitori, a lui una donna da sposare entro la fine della settimana per ereditare molti soldi.
Ecco, queste sono le premesse, inutile dire che i due si sposano stipulando un contratto che li obbliga a stare insieme solo per un anno, poi ognuno a casa sua e, come dimenticare, sono indicibilmente attratti l'uno dall'altra nonostante cerchino in tutti i modi di non finire a letto insieme....e ovviamente ci cascano... stop

Non mi va di demolire l'intero romanzo, anche perchè è sicuramente scritto meglio delle 50 sfumature, ci sono i battibecchi tra i due protagonistiche non sono niente male e le scene erotiche non sono volgari, ma l'ho trovato assolutamente vuoto, non mi ha lasciato nulla.
I protagonisti hanno poco spessore e quando dimostrano un certo carattere lo fanno per i motivi sbagliati, esempio: Alexa prende i soldi di lui ma non dice che non servono a lei ma alla sua adorata famiglia......ma perché non dirlo? Il suo tirarsela per più di metà del libro ha davvero poco senso, serve solo ad allungare il brodo così come l'esagerata freddezza di lui che ok, è rimasto traumatizzato dalla sua infanzia e non crede nel matrimonio, però si contraddice continuamente.
Menzione a parte sono le liste che i due compilano per trovare l'uomo e la donna perfette.....sono rimasta un po' basita non tanto da quella di lei, quanto da quella di lui che cita come donna dei suoi sogni:
Una donna che non mi ama.  
Una donna con cui non voglio andare a letto.  
Una donna che non ha una famiglia numerosa alle   spalle. 
 Una donna che non ha animali di alcun tipo.  
Una donna che non vuole figli.
Una donna indipendente e in carriera. 
 Una donna che considera il rapporto un contratto d’affari.
  Una donna non troppo sentimentale e impulsiva.
  Una donna di cui mi posso fidare.
Ecco, con questa lista vi ho detto tutto ......

Ragazze, non prendetela sul personale, ma questi romanzi non fanno per me, ci ho provato e magari ci riproverò, ma a me non piacciono proprio...non c'è una trama fitta, i personaggi sono superficiali e spesso, non in questo caso però, le scene erotiche sono volgari.
Le storie d'amore, insieme a tanto altro però, sono sempre bene accette in un libro, ma devono avere sostanza e spessore perché devo appassionarmi e devo finire per tifare per la coppia in questione e non devo solo aspettare che finiscano a letto insieme!
Assegno 1 stellina e aspetto dei vostri suggerimenti per quanto riguarda BEI titoli di romanzi erotici!

Lya

Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...