24 agosto 2013

RECENSIONE: Ombre su New York di Brenda Joyce

Ecco una nuova recensione, buona lettura!

Titolo: Ombre su New York
Autore:Brenda Joyce
Pagine: 416
Prezzo: 9,90 euro
Editore: Harlequin Mondadori
Serie: Francesca Cahill 7#

Trama
New York, 1902. Non sarà facile questa volta mantenere una mente lucida e analitica per l’investigatrice privata Francesca Cahill. È stata infatti trovata morta, brutalmente accoltellata, l'affascinante Daisy Jones, prostituta d'alto bordo ed ex amante di Calder Hart, fidanzato di Francesca. Seguire le tracce come un segugio sembra portare le indagini proprio alla porta di Calder, gli indizi puntano tutti su di lui, ma Francesca non si dà per vinta. Nonostante le pressioni della famiglia e la rottura del fidanzamento da parte di Hart, che vuole in questo modo tenerla lontano dallo scandalo, la tenace giovane investigatrice è determinata a scavare nel torbido per portare alla luce la verità. Segreti, bugie e un inconfessabile passato mettono la vittima al centro di un quadro inimmaginabile.


Mia recensione
"Ombre su NY" è il settimo volume della serie dedicata all'investigatrice privata Francesca Cahill ed è il primo che io leggo. Generalmente odio iniziare le cose da metà quindi prima di iniziare questo libro ho dato un'occhiata alle sinossi dei libri precedenti, per altro quasi introvabili in Italia, e ho cercato di farmi un'idea degli avvenimenti precedenti e ci sono riuscita in modo molto parziale. Nonostante questo ho apprezzato la scorrevolezza del libro che ho letto con piacere in una giornata circa. Un vero peccato per i primi libri che prima o poi mi procurerò in digitale in inglese!

La protagonista del romanzo è Francesca, una giovane di buona famiglia che vive nella Londra della metà dell'ottocento e che per diletto compie indagini in collaborazione con la polizia. Il caso di questo settimo libro la coinvolge personalmente: l'ex amante del suo neo fidanzato Hart viene trovata morta nella sua casa e il primo indiziato è proprio il giovane. Spinta quindi dalla voglia di scagionare il suo futuro marito, Francesca inizia a indagare e scopre molte cose nascoste del passato di Daisy Jones.

Come ho già detto nell'introduzione non ero convintissima per quanto riguarda il libro perché ero cosciente che la storia era già avanti come sviluppo e spesso nel romanzo ci sono molti riferimenti al passato amoroso dei protagonisti perché è principalmente quella la parte che si evolve, mentre i casi sono uno diverso dall'altro. Proprio in virtù del fatto che le indagini sono differenziate di volume in volume è possibile leggere il libro anche a partire dal punto centrale preparandosi a spoiler a pioggia e rassegnandosi al fatto che si conosceranno molte cose.
L'indagine che fa da cardine a questo libro catapulta la protagonista in una situazione davvero difficile perché la coinvolge molto personalmente e, se da una parte cerca di rimanere imparziale, dall'altra desidera scagionare il suo fidanzato senza diventare gelosa e senza rischiare di perderlo.
Una serie di forti sentimenti personali si va a intrecciare al caso che diventa sempre più oscuro e terribile fino alla conclusione che risulta più o meno inaspettata.
In generale ho trovato il libro scorrevole e piacevole con un tocco abbastanza leggero di romance e scene un po' hot; niente di particolarmente esaltante o troppo spinto, insomma ho trovato il tutto abbastanza bilanciato e non forzato. L'ambientazione mi è piaciuta parecchio anche se non è presente in modo davvero evidente, solo le rigide norme sociali dell'inizio del 900 fanno la loro apparizione minacciando il buon nome di Francesca e dell'intera famiglia Cahill,perché avere un presunto assassino come fidanzato è una macchia impossibile da cancellare.
Insomma il caso era interessante e rilassante, la protagonista era un buon misto tra determinazione e amore e il romance non era predominante: un buon romanzo historical crime carino e simpatico da leggere sotto l'ombrellone.

Assegno tre stelline e probabilmente leggerò con piacere le altre avventure amorose ed investigative di Francesca Chaill.

Lya

Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...