martedì 11 aprile 2017

Top Five Tuesday: I libri "unici" che ho letto

Buon pomeriggio a tutti lettori e passanti!
oggi vado con una nuova top five!
Il tema di oggi è piuttosto complesso: i libri "unici" che ho letto, cioè i romanzi più particolari che mi sono capitati tra le mani. A primo impatto non mi viene assolutamente nulla quindi la mia fedele libreria di goodreads mi sarà di grande aiuto.
Ecco le mie scelte non in ordine di preferenza:

1- Deathdate di Lance Rubin: Voglio iniziare con qualcosa di facile visto che ho appena terminato la duologia. Il secondo libro non mi ha fatta impazzire ma il primo era davvero unico nel suo genere: in questo mondo tutti sanno la data della propria morte sin dalla nascita e organizzano funerali in vita e sedute nell'attesa che la persona muoia. Detto così è davvero macabro ma l'autore riesce a sdrammatizzare molto e persino ad essere simpatico!


2- La casa per bambini speciali di Miss Peregine di Ransom Riggs: altra lettura davvero originale, soprattutto per quanto riguarda il primo volume. Ciò che rende il libro unico è soprattutto la presenza di foto che sembrano vere e che rappresentano questi bambini con le loro peculiarità, mostruose o meno.

3- Niente di Janne Teller: un breve romanzo terribile ma che nasconde un significato più profondo. Racconta la storia di un gruppo di bambini che cercano il "significato" rinunciando a oggetti e altre cose sempre più inquietanti e terribili. Da leggere!


4-Impero: viaggio nell'Impero di Roma seguendo una moneta di Alberto Angela: come dice il titolo stesso, l'autore ricostruisce la vita quotidiana degli uomini dell'Impero romano usando come mezzo di "spostamento" tra un ceto e l'altro, una semplice moneta. Una lettura molto bella!

5- La figlia del Nord di Edith Pattu: una fiaba nordica inedita e davvero molto bella, con una cover altrettanto splendida ^^


Quali sono i libri che considerate "Unici"?

2 commenti:

  1. Anche io ho amato la trilogia di Riggs, davvero originale e le fotografie d'epoca le danno un tocco in più *-*
    Mi incuriosisce Niente, non lo conoscevo, ma vado subito a scoprire di che si tratta!

    RispondiElimina
  2. NIENTE lo ricordo e quando uscì la trama mi colpì, ma poi purtroppo lo dimenticai e nn lo lessi più.mi hai fatto ricordare che devo procurarmelo!

    Condivido sulla particolarità di miss peregrine.

    Aggiungo (tra le mie letture recenti): il fantasy_horror ZUCCHERO FILATO VOLANTE (F. Camilleri) e I SIGNORI DELLA CENERE (T. Rossi)

    RispondiElimina

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...