18 maggio 2017

Mini-RECENSIONE: Iced di Karen Marie Moning

Buona lettura!

Titolo:Iced
Autore: Karen Marie Moning
Pagine: 512
Serie: Fever #6
Lingua: Inglese

Trama
Dani “Mega” O’Malley plays by her own set of rules—and in a world overrun by Dark Fae, her biggest rule is: Do what it takes to survive. Possessing rare talents and the all-powerful Sword of Light, Dani is more than equipped for the task. In fact, she’s one of the rare humans who can defend themselves against the Unseelie. But now, amid the pandemonium, her greatest gifts have turned into serious liabilities.
Dani’s ex–best friend, MacKayla Lane, wants her dead, the terrifying Unseelie princes have put a price on her head, and Inspector Jayne, the head of the police force, is after her sword and will stop at nothing to get it. What’s more, people are being mysteriously frozen to death all over the city, encased on the spot in sub-zero, icy tableaux.
When Dublin’s most seductive nightclub gets blanketed in hoarfrost, Dani finds herself at the mercy of Ryodan, the club’s ruthless, immortal owner. He needs her quick wit and exceptional skill to figure out what’s freezing Fae and humans dead in their tracks—and Ryodan will do anything to ensure her compliance.
Dodging bullets, fangs, and fists, Dani must strike treacherous bargains and make desperate alliances to save her beloved Dublin—before everything and everyone in it gets iced.

Casualmente attratta dalla cover suggerita da goodreads, ho deciso di proseguire la serie Fever della Moning, credo interrotta al quinto volume in Italia.

La voce narrante del libro è Dani, la ragazzina di tredici anni già presente negli altri volumi, che combatte con la spada sihde e si nasconde da Mac per ciò che ha fatto. Ormai i muri tra regno umano e regno fatato sono distrutti e la vita non è più semplice come era un tempo. Durante la narrazione lei viene avvicinata e costretta a lavorare con Ryodan per combattere un nemico pressoché invisibile: una creatura ghiaccia determinate zone di Dublino uccidendo tutti in un solo colpo. Dani con i suoi super poteri e l’aiuto di altri personaggi riesce a eliminare questa minaccia.

Anni fa ho letteralmente divorato la serie e l’ho amata; ultimamente mi è ricapitato di leggerla e ho deciso di proseguire la lettura in inglese della serie. Attualmente, oltre a questa specie di spin off con protagonista Dani, sono stati pubblicati altri due libri e altri due sono in arrivo nei prossimi anni.
Sarò breve perché questo libro non mi è piaciuto proprio: Dani è troppo iperattiva e poco matura e l’harem ingiustificato che le si viene a creare intorno è assurdo.
Il libro è lunghissimo e ci sono pochi avvenimenti degni di nota infatti c’è solo Dani che corre a destra e a manca, che combatte e che viene circondata dall’abbondante testosterone di Ryodan, Christian e di un suo nuovo amico. Tutto questo interesse per questa ragazzina abbastanza egocentrica, nonostante abbia alcune buone uscite, non è giustificabile e, alla lunga, diventa abbastanza noiosa.
Non ci siamo proprio! Leggerò il settimo libro della serie, dove Mac è di nuovo la protagonista (in questo libro è solo nominata di sfuggita), ma questo sesto volume è stato davvero lungo e poco avvincente.
Assegno 2 stelline.


Lya

Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro blog cresce con i vostri commenti!
Lasciate un segno del vostro passaggio ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...